Categorie

Nuovi prodotti

Speciali

INTEGRATORI ALIMENTARI Ci sono 1962 prodotti.

Secondo quanto dichiarato dal Ministero della Salute, gli integratori alimentari sono prodotti alimentari destinati ad integrare la comune dieta e che costituiscono una fonte concentrata di sostanze nutritive, quali vitamine e minerali, o di altre sostanze aventi un effetto nutritivo o fisiologico,tra cui aminoacidi, acidi grassi essenziali, fib...

Secondo quanto dichiarato dal Ministero della Salute, gli integratori alimentari sono prodotti alimentari destinati ad integrare la comune dieta e che costituiscono una fonte concentrata di sostanze nutritive, quali vitamine e minerali, o di altre sostanze aventi un effetto nutritivo o fisiologico,tra cui aminoacidi, acidi grassi essenziali, fibre ed estratti di origine vegetale in forme predosate sotto forma di monoconcentrati o complessi. L'etichetta di un prodotto alimentare deve fornire una serie di informazioni:

  1. la denominazione esatta e gli ingredienti, elencati in ordine decrescente per quantità. Questo permette al consumatore di evitare prodotti che non potrebbe tollerare in seguito ad allergie specifiche o intolleranze e/o scegliere il prodotto più qualitativo in base al proprio bisogno. Facoltativamente può essere aggiunta una tabella nutrizionale; 
  2. gli additivi presenti, indicati con il loro nome oppure con la sigla europea, sempre specificando la categoria dell'additivo;
  3. la quantità netta; 
  4. modalità di conservazione, di consumo e la data di scadenza; 
  5. nome del produttore o del distributore e il luogo di produzione; 
  6. codice identificativo del lotto del prodotto, che permetta di rintracciare e ritirare la partita. 

Grazie al controllo e ausilio dei nostri farmacisti collaboratori, gli integratori alimentari in vendita nel sito rispettano rigorosamente la normativa e vengono elencati in categorie in modo da facilitare la ricerca e accompagnare la scelta in base alle vostre esigenze.

Proponiamo una vasta gamma di prodotti antiossidanti, dimagranti, tonici, prodotti specifici come gli integratori per ipercolesterolemia, menopausa, stress, insonnia  con l'applicazione di sconti molto vantaggiosi riservati da Farmarisparmio per la clientela.

Il team di farmacisti rimane inoltre a vostra disposizione per consigli e chiarimenti di qualsiasi genere che aiutino e accompagnino la scelta del prodotto per ogni vostra necessità o bisogno.

Leggi tutto Visualizza sottocategorie

Sotto-categorie

  • Colesterolo, trigliceridi e pressione alta

    Gli integratori alimentari fitoterapici aiutano a combattere il colesterolo alto, i trigliceridi elevati nel sangue e la pressione alta

    Una corretta educazione alimentare, accompagnata dall'integrazione con prodotti naturali, contribuisce a riportare i parametri entro la norma prevenendo l'insorgenza di patologie importanti ed evitando, quando possibile, la somministrazione di farmaci che presentano numerosi effetti collaterali e possono alterare lo stato della nostra salute.

    Le iperlipidemie sono condizioni patologiche diagnosticate in presenza di un livello alterato di colesterolo e/o trigliceridi nel sangue che insieme alla pressione alta possono predisporre allo sviluppo di malattie cardiovascolari

    La predisposizione genetica, uno scorretto stile di vita, inadeguata alimentazione e un’insufficiente attività fisica causano un’alterazione lipidica con l’insorgenza di colesterolo e trigliceridi alti, spesso accompagnati da alterazione nei livelli della pressione arteriosa.

    Per mantenere il quadro lipidico e la pressione arteriosa entro i livelli desiderabili si devono anzitutto ridurre i fattori di rischio quali:

    1.      Alimentazione scorretta (ridurre i grassi saturi e l'alcol)
    2.      Controllo del peso corporeo
    3.      Regolare attività fisica
    4.      Fumo

    La fitoterapia e l’impiego di integratori alimentari fitoterapici, unita ad un corretto stile vita contribuisce con buoni risultati al miglioramento della condizione clinica con abbassamento dei livelli di colesterolo e trigliceridi.
    Esistono integratori alimentari molto validi per integrare la nostra dieta e dare un aiuto importante all'organismo per risolvere i problemi di pressione alta, ipercolesterolemia e trigliceridi alti.

    Integratori alimentari a base di estratti vegetali e sostanze come:

    • Riso rosso fermentato
      Mima l'attività delle statine, i farmaci più utilizzati nel mondo per abbassare il colesterolo senza i relativi e numerosi effetti collaterali delle statine. Il riso rosso fermentato contiene infatti le monacoline che esercitano un’attività inibitoria sull’enzima idrossimetilglutaril coenzima A redattasi coinvolto nel metabolismo del colesterolo.

    • Omega 3 e acidi grassi polinsaturi
      Riducono i livelli di trigliceridi ed esplicano un’azione antitrombotica.

    • Vitamina B6 e Vitamina B12
      Contribuiscono al normale metabolismo dell'omocisteina  la cui alterazione predispone allo sviluppo di insulino-resistenza con rischio di patologie cardiovascolari.

    • Cardo mariano e tarassaco
      Favoriscono la corretta funzionalità del fegato sostenendolo nell’attività di metabolismo dei grassi.

  • Prodotti drenanti, depurativi e brucia grassi

    Tra gli integratori alimentari, i prodotti drenanti, depurativi e brucia-grassi sono quelli maggiormente indicati per chi riscontra un aumento di colesterolo e trigliceridi, o soffre di obesità o sovrappeso.

    Possono essere molto utili anche a chi è soggetto a eccessivo ristagno di liquidi corporei e accumulo di tossine, responsabili dell’indebolimento del sistema immunitario causando maggiore predisposizione allo sviluppo di influenze, malattie infiammatorie croniche (artrosi, artriti, dolori muscolari e articolari),pancia gonfia e problemi dell’intestino, cellulite e acne

    È bene sostenere il lavoro degli organi emuntori (fegato, sistema linfatico, reni, cute, intestino, polmoni) deputati all'eliminazione delle tossine con prodotti drenanti e depurativi, complementi alimentari che aiutano a risolvere i problemi legati all’aumento di peso  e al ristagno di liquidi corporei.

    Il nostro organismo per funzionare correttamente deve eliminare ogni giorno dalle cellule le tossine, ovvero prodotti di scarto del metabolismo. Per sostenerlo è necessaria un'azione profonda attuata attraverso il drenaggio e il controllo delle calorie.

    Un integratore alimentare dimagrante può aiutare a:

    1. attivare il metabolismo  dei grassi
      Facilita il trasporto degli acidi grassi all’interno delle cellule, permettendo  all’organismo di utilizzare come fonte di energia il grasso depositati nel tessuto adiposo.
    2. ridurre l’assorbimento dei carboidrati e dei grassi
      Impedisce l’assorbimento intestinale dei carboidrati e dei grassi assunti durante il pasto riducendo l’introito calorico introdotto.
    3. drenare i liquidi corporei
      Facilita l’espulsione dei liquidi attraverso gli organi deputati all’eliminazione, soprattutto i reni, migliorando la condizione di inestetismi cutanei come l’acne e la cellulite.
    4. depurare il fegato
      Il fegato è il principale organo deputato al metabolismo delle sostanze introdotte affinché queste possano essere, tramite i suoi metaboliti, correttamente espulse. Ripristinare e attivare la funzionalità epatica è fondamentale per disintossicare l’organismo e rafforzare il metabolismo.

  • Bruciore di stomaco
  • Pancia gonfia e problemi dell'intestino

    Pancia gonfia e problemi intestinali? Un integratore alimentare può aiutarti.

    Curare con fermenti lattici opportuni i problemi di gonfiore e malessere intestinale risolve la maggior parte dei casi senza effetti collaterali comuni alle altre terapie.

    E consigliato l'utilizzo di questo tipo di integratore alimentare in particolar modo per:

    1. aiutare l'intestino durante terapia antibiotica
      Alcuni farmaci, soprattutto gli antibiotici, alterano l'equilibrio della flora batterica causando sintomi come difficoltà digestiva, gonfiore addominale fino ad arrivare a irregolarità importanti come stipsi o diarrea, sintomi che migliorano con l'assunzione regolare di fermenti lattici.
    1. favorire la regolarità intestinale
      La composizione dei fermenti è costituita da probiotici ,microrganismi vivi ,in genere lactobacilli e bifidobatteri ,che colonizzano l'intestino, e prebiotici, fibre che alimentano i microrganismi e facilitano la peristalsi intestinale risolvendo problemi di stipsi o rallentamento nel transito intestinale
    1. sostenere il sistema immunitario
      L’intestino è sede del sistema immunitario quindi problemi intestinali spesso alterano anche i nostri sistemi di difesa predisponendoci allo sviluppo di influenze e infezioni, di origine batteriche e virali. Sostenere l’intestino con fermenti lattici vivi rafforza il sistema immunitario rendendoci più forti e più resistenti
    1. aiutare i processi digestivi
      Stress, cattiva alimentazione e abitudini sbagliate alterano la capacità digestiva dell’intestino causando sintomi come meteorismo, flatulenza, pancia gonfia. Un corretto stile di vita con l’ausilio di integratori alimentari opportuni aiutano a risolvere i sintomi legati a cattiva digestione e migliorare  la condizione di patologie come la sindrome del colon irritabile.

    Anche la natura viene incontro al nostro disagio fornendoci, sostanze vegetali, come l’aloe vera che, con le sue mucillagini,  riequilibra in maniera ottimale l'ecosistema intestinale aiutandoci a risolvere problemi che interessano il nostro intestino e rafforzando così anche le nostre difese.

    Sono numerosi gli integratori alimentari che possono aiutare chi è affetto da problemi di pancia gonfia o problemi dell'intestino.

  • Sistema Immunitario: difese ed energia

    Un periodo di stress per intenso impegno fisico e/o emotivo, influenza, terapia antibiotica compromettono  il nostro sistema immunitario alterando la microflora intestinale, sede del sistema di difesa, oltre a predisporre, per rilascio di cortisone nel sangue, a stati di gonfiore, ritenzione idricastanchezza e irritabilità.

    Un utile integratore per il potenziamento delle difese immunitarie accompagna l'organismo durante i cambi di stagione e nei periodi più intensi.

    La natura  viene incontro al nostro disagio fornendoci sostanze vegetali e elementi fondamentali che aiutano a rafforzare le nostre difese e ci forniscono l’energia necessaria per affrontare periodi intensi, attività sportiva, convalescenza.

    Una considerazione importante meritano:

    1. i sali minerali 
      Sono oligoelementi essenziali per il bilancio idrosalino e l'omeostasi corporea soprattutto per coloro che esercitano sport , lavori intensi e stressanti, stati influenzali e qualsiasi attività comporti la perdita di liquidi corporei.

    2. le vitamine
      Esse svolgono funzioni molto importanti, spesso cofattori di enzimi coinvolti in molti processi metabolici. La loro carenza o assenza predispone allo sviluppo di diverse patologie. Sono da considerare essenziali, in quanto sostanze che il nostro organismo non è in grado di sintetizzare autonomamente e pertanto devono essere assunte con gli alimenti o con un opportuno integratore multivitaminico.
    3. sostanze vegetali come l’Echinacea, il Pompelmo, l’Uncaria e la Papaya fermentata
      Specie che possiedono una potente attività antivirale e antinfluenzale provata. Agiscono da antibiotici naturali e immunostimolanti.

     Il nostro sistema immunitario può essere aiutato con prodotti specifici che ne potenziano le difese e infondono energia.

  • Sport

    Gli integratori alimentari per le attività sportive comprendono prodotti di vario genere:

    1. proteine e aminoacidi per supportare l'attività motoria dando maggiore forza ed energia al nostro corpo e contribuendo al rafforzamento dei nostri muscoli

    2. zuccheri a catena corta come le maltodestrine che servono a recuperare dopo lo sforzo

    3. sali minerali utili a reintegrare i liquidi persi e altri prodotti in grado di accompagnare e sostenere l'attività fisica, svolta a livello agonistico o amatoriale.

    Muoversi quotidianamente produce effetti positivi sulla salute fisica e psichica della persona.

    A dichiararlo è il Ministero della Salute il quale, in seguito a diversi studi scientifici, conferma gli innumerevoli benefici dello Sport e spiega come l'attività fisica:

    1. Migliora la tolleranza al glucosio e riduce il rischio di ammalarsi di diabete di tipo 2.

    2. Previene l'ipercolesterolemia e l'ipertensione e riduce i livelli della pressione arteriosa e del colesterolo.

    3. Diminuisce il rischio di sviluppo di malattie cardiache e di diversi tumori, come quelli del colon e del seno.

    4. Riduce il rischio di morte prematura, in particolare quella causata da infarto e altre malattie cardiache.

    5. Previene e riduce l'osteoporosi e il rischio di fratture, ma anche i disturbi muscolo-scheletrici (come il mal di schiena).

    6. Riduce i sintomi di ansia, stress e depressione.

    7. Previene, specialmente tra i bambini e i giovani, i comportamenti a rischio come l'uso di tabacco, alcol, diete non sane e atteggiamenti violenti.

    8. Favorisce il benessere psicologico attraverso lo sviluppo dell'autostima, dell'autonomia e facilità la gestione dell'ansia e delle situazioni stressanti.

    9. Produce dispendio energetico e la diminuzione del rischio di obesità.

    La scarsa attività fisica è dunque implicata nell'insorgenza di alcuni tra i disturbi e le malattie oggi più frequenti: diabete di tipo 2, malattie cardiocircolatori (infarto, miocardico, ictus, insufficienza cardiaca), tumori, depressione dell'umore.

  • Tosse, gola e vie respiratorie

    Cambi repentini e sbalzi di temperatura, indebolimento delle difese immunitarie e fattori ambientali scatenanti possono causare lo sviluppo di infezioni delle vie respiratorie e influenze.
    Le infezioni delle vie respiratorie (faringite, laringite, bronchite, sinusite) sono generalmente provocate da virus o batteri e sono accompagnati da svariati sintomi quali mal di gola (che si manifesta mediante secchezza, bruciore e irritazione alla gola ), tosse secca o tosse grassa, mal di testa, sinusite, febbre e dolori muscolari. Elementi irritanti come fumo, sostanze inquinanti o allergizzanti  tendono ad acerbare i sintomi influenzali e a rallentare il processo fisiologico di guarigione indebolendo il sistema immunitario.

    Sostenere i fisiologici processi di difesa del nostro organismo e rafforzare il sistema immunitario è fondamentale per prevenire le influenze e infezioni delle vie respiratorie.

    L’irritazione della gola e dei bronchi, lo sviluppo di influenze, rinite e sinusite di natura allergica oltre a provocare un fastidioso dolore e bruciore alla gola, sintomi quali naso chiuso, occhi rossi e lacrimanti, sono spesso accompagnati da tosse stizzosa e persistente.

    Esistono due tipi di tosse:

    • Tosse grassa o produttiva
      Caratterizzata dalla ipersecrezione di catarro, sostanza organica delle mucose delle vie respiratorie che si forma nella parte più alta del polmone.In condizioni fisiologiche il muco funge da barriera allontanando batteri, virus e sostanze nocive dall’apparato respiratorio impedendo che questi raggiungano le zona più profonde e causino bronchiti e infezioni respiratorie. Tuttavia, in corso di infiammazioni e irritazioni alla gola si ha una iperproduzione di muco che ostruisce il canale respiratorio e favorisce il ristagno di agenti infettivi.
    • Tosse secca e stizzosa
      Si manifesta soprattutto di notte con attacchi spasmodici, può essere di natura allergica oppure dovuta a un raffreddore o un'infezione della gola o dei bronchi.

    Nel caso di tosse con catarro, si usano generalmente gli espettoranti e i mucolitici, farmaci che fluidificano  il muco e ne facilitano l'eliminazione.
    Quando invece la tosse è secca si fa ricorso ai sedativi che agiscono sui centri tussivi sopprimendo il riflesso della tosse.

    In questi casi le sostanze naturali e le erbe officinali sono di grande utilità: Propoli,  Echinacea, Pompelmo sono le più utilizzate.

    •  La Propoli è un valido antibiotico naturale, supporto della funzionalità delle prime vie aeree in particolar modo nelle affezioni del cavo orale. Si può trovare in spray e tavolette ed è contenuta in sciroppi e integratori per il benessere delle vie respiratorie.

    • L’ Echinacea sostiene il sistema immunitario ed è utile nel trattamento dei disturbi infiammatori delle prime vie aeree.

    • Il Pompelmo  svolge un'attività antisettica, antimicrobica e previene lo sviluppo di infezioni

     

  • Tonici ed energetici: energia, memoria e concentrazione

    I prodotti tonici ed energetici aiutano il nostro cervello a rimanere più sveglio, energico e di buon umore.

    La concentrazione, soprattutto con l’arrivo della primavera e dell’estate o nei periodi di intenso freddo, inizia a diminuire e, soprattutto per chi svolge lavori intellettuali o studia (con gli esami in vista): è necessario mettere in atto dei meccanismi che ci permettano di mantenerla alta.

    Tra i prodotti tonici ed energetici, le vitamine e gli integratori alimentari hanno un ruolo determinante.

    In particolare le vitamine del gruppo B, la Glutammina e Fosfoserina, sostanze di origine naturale, hanno dimostrato una efficace azione  stimolante sul Sistema Nervoso Centrale e sulle funzioni cognitive.
    La Glutammina è l’aminoacido più abbondante presente nel corpo umano. Penetra agevolmente la barriera ematoencefalica entrando rapidamente nel cervello: una volta all’interno del cervello, viene convertita in Glutammato, neurotrasmettitore eccitatorio del SNC. 

    La natura dispone inoltre di piante come Ginseng , Guaranà  e Le foglie di Ginkgo Biloba, ricche di flavonoidi come terpenlattoni e ginkgoflavonglucosidi che:

    1. migliorano il tono dell’umore
    2. incrementano la performance mentale 
    3. aumentano la concentrazione 
    4. agiscono da tonici-adattogeni aiutandoci a recuperare energia.

    Il Ginko Biloba è in fase di sperimentazione clinica in quanto miglioria le condizioni cognitive di pazienti affetti da demenze importanti in seguito a patologie come l'Alzheimer mentre l’Eleuterococco favorisce la fisiologica risposta di adattamento dell’organismo alle sollecitazioni esterne.

    In questa categoria di prodotto sono presenti gli integratori alimentari specifici per contrastare l'affaticamento fisico e mentale, per ritrovare tonicità ed energia, aiutare i processi cognitivi e rafforzare i processi di immagazinamento delle informazioni.

  • Stress, insonnia ed umore

    Lo stress e l'insonnia agiscono negativamente sul nostro umore.

    Difficoltà ad addormentarsi, risvegli frequenti, ansia e irritabilità accompagnano spesso condizioni di stress, momenti intensi e difficoltosi della nostra vita portandoci spesso a soffrire di insonnia e alterando il nostro umore.

    Il sonno disturbato può derivare anche da viaggi aerei (jet lag), cambi di fuso orario che stravolgono il nostro orologio biologico.

    La mancanza del sonno, oltre a ridurre le difese immunitarie ha effetti negativi su:

    • memoria e concentrazione
    • metabolismo energetico
    • attività di crescita e sviluppo dell’organismo

    con sintomi quali ansia, irritabilità, nervosismo, stanchezza fisica e mentale.

    Nella medicina classica spesso si fa ricorso ad ansiolitici, come le benzodiazepine che, riducono l'eccitabilità neuronale attivando i recettori gaba inibitori, ma presentano effetti collaterali e possono provocare sindrome di astinenza dalla sospensione.

    Un rimedio naturale contro ansia, insonnia e alterazione dell’umore arriva direttamente dal nostro organismo: la melatonina.

    La melatonina, disponibile in forma di integratore alimentare, è preposta alla regolazione del ciclo sonno-veglia aiutando a risolvere il problema di insonnia.

    Esistono inoltre integratori alimentari a base di estratti vegetali come :

    1. passiflora
      utile per favorire il sonno e il rilassamento in caso di stress.

    2. rodiola
      coadiuva il mantenimento del normale tono dell’umore.

    3. valeriana
      prolunga e mantiene lo stato del sonno evitando ripetuti risvegli notturni.

     Stress, insonnia e alterazioni dell'umore possono essere combattuti con l'utilizzo di prodotti specifici di qualità.

  • Benessere della vista

    Il benessere della vista è molto importante per la vita di ogni giorno.

    L’85% delle informazioni che raccogliamo ogni giorno passa attraverso i nostri occhi.

    La dieta in vitamine e minerali risulta fondamentale per il benessere della vista e dell'intero organismo. Molti disturbi agli occhi possono avere origine da carenze di tali preziosi nutrienti.
    Inoltre, spesso nelle situazioni di maggiore fabbisogno, come nei periodi di forte stress e affaticamento, nelle situazioni lavorative che comportano uno sforzo continuo agli occhi, in condizioni particolari come la presbiopia e la miopia, la dieta risulta insufficiente a fornire quantità adeguate di tali sostanze.

    In questi casi assumere integratori alimentari contribuisce a rafforzare e migliorare lo stato di salute dell'occhio e previene danni retinici o maculari da eccesso di radicali liberi combattendo lo stress ossidativo
    La maggior parte degli integratori per il benessere della vista contengono:

    • Vitamine e minerali
      Soprattutto le vitamine B,C, A ,E e minerali  come il selenio e lo zinco che aiutano i processi enzimatici coinvolti nel processo visivo e rafforzano le difese del nostro organismo.
    • Sostanze naturali a base di frutti di mirtillo, ginkgo biloba , polygonum cuspidatum e luteina.
      L’estratto dei frutti di mirtillo, unitamente all’estratto di ginkgo biloba ed alla luteina, favorisce la buona funzionalità del microcircolo ed il benessere della vista. L’estratto di polygonum cuspidatum,titolato al 50 % di resveratrolo  unitamente all’astaxantina, svolge un’intensa attività antiossidante nei confronti dei radicali liberi, responsabili del danno cellulare.

     



     

  • Menopausa,Gambe pesanti e alterazioni della circolazione

    Il climaterio o menopausa è una fase molto delicata nella vita di una donna e può presentarsi con sintomi più o meno gravi:

    •   vampate di calore
    •   ipersudorazione
    •   palpitazioni
    •   arrossamenti in viso
    •   affaticamento e dolori muscolari 
    •   sbalzi d'umore e depressione 
    •   insonnia
    •   disturbi all'apparato urinario e secchezza della mucosa vaginale
    •   aumento di peso
    •   osteoporosi

    Esistono integratori alimentari per la menopausa a base di estratti vegetali come il Trifoglio rosso, la Cimicifuga racemosa, gli isoflavoni di Soia che, agiscono mimando l'attività degli ormoni estrogeni la cui carenza, è responsabile dell'insorgenza dei numerosi sintomi.
    Sono disponibili diversi integratori contenenti tali piante che, in combinazione a vitamine e minerali opportuni, aiutano a risolvere i fastidiosi sintomi accompagnando la donna a superare serenamente la menopausa, una fase importante della sua vita.

    Anche il problema delle gambe pesanti è una condizione che accomuna spesso molte donne, soprattutto quando si sta per molto tempo in piedi o sedute e nelle giornate calde.

    I sintomi più comuni sono gonfiore ai piedi e alle caviglie, senso di pesantezza e calore alle gambe, formicolii, crampi, prurito e dolori, soprattutto di notte e, nei casi più avanzati, comparsa di vene varicose per alterazioni del microcircolo
    L’ingrossamento delle vene può interessare anche altre parti del corpo, per esempio il plesso anale, con la formazione di emorroidi.

    La fitoterapia, grazie all’impiego di piante medicinali è in grado di prevenire e curare l’insufficienza venosa, rinforzando e tonificando la parete di vene e capillari e facilitando, così il ritorno venoso.
    Ad esempio:

    1. la Centella asiatica, è particolarmente indicata come rinforzo ai vasi sanguigni e stimolante la produzione di fibroblasti, collagene ed elastina, che sono componenti importanti del tessuto connettivo.

    2. l’Ippocastano è molto utile in caso di gambe pesanti, grazie alla presenza dell’escina, che permette di ridurre il gonfiore e gli edemi dei tessuti molli

    3. la Vite rossa agisce rafforzando l'elasticità dei vasi.

    L'utilizzo di integratori contenenti fitocomponenti per la circolazione come quelli elencati possono accompagnare e aiutare a risolvere le problematiche di menopausa e gambe pesanti.

     

  • Benessere delle ossa e delle articolazioni

    L'osteoporosi, l'artrite e l'artrosi compromettono il fisiologico funzionamento del sistema motorio e rendono difficile i movimenti di ossa e articolazioni, influenzando la routine quotidiana e lo stato di vita, 

    Carenza di calcio e vitamine D, stati infiammatori acuti o cronicideterioramento delle cartilagini sono alla base di queste patologie, che possiamo combattere integrando la nostra dieta con sostanze naturali normalmente presenti nel nostro organismo e fondamentali per migliorare la funzionalità articolare.

    Possiamo quindi contribuire a risolvere problemi infiammatoridolori alle ossa e processi di danneggiamento a carico delle nostre cartilagini assumendo integratori per il benessere delle ossa e delle articolazioni.

    Le ossa, che sostengono il corpo e conferiscono forma, le articolazioni che collegano le ossa, i muscoli che con la loro contrazione e distensione garantiscono l'effettivo movimento del corpo e infine le cartilagini, guaine protettive che consentono alle ossa un movimento privo di attrito, formano il nostro apparato motorio, del quale dobbiamo prenderci cura per poter condurre una vita serena e libera nei movimenti.

    Gli integratori per il benessere delle ossa e articolazioni contengono:

    1. Glucosamina, condroitina e collagene
      glicosaminoglicani condroprotettori ovvero componenti fondamentali delle cartilagini e necessari per nutrire e lubrificare le articolazioni rendendo i movimenti più agili.
    2. La vitamina C
      contribuisce alla normale formazione del collagene, necessario per la normale funzione delle ossa, delle cartilagini e della pelle.
    3. Sostanze come la boswellia serrata, il capsicum e ribes nero
      antinfiammatori naturali che riducono il dolore di artrosi e artriti evitando gli effetti indesiderati legati al consumo di analgesici e FANS.



  • Altri integratori
per pagina
Mostrando 1 - 12 di 1962 articoli
Mostrando 1 - 12 di 1962 articoli