La migliore tintarella di sempre? Segui i nostri consigli di bellezza


Tutti i segreti per riuscire ad ottenere un'abbronzatura meravigliosa e uniforme.

La migliore tintarella di sempre? Segui i nostri consigli di bellezza

Diamo il via alla stagione della tintarella.

Noi del team di Farmarisparmio ti proponiamo i nostri segreti per raggiungere un'abbronzatura perfetta ed avere una pelle dorata idratata e lucente.
Cosa possiamo fare per abbronzarci al meglio e per aiutare la nostra pelle a rimanere abbronzata più a lungo possibile?

Importante è seguire queste regole: 

1. Mettere sempre la protezione solare
Ci sono ancora molte persone convinte che la protezione solare ostacoli l’abbronzatura, in realtà senza la protezione solare non solo non ci si abbronza meglio ma si rischiano ustioni e melanomi. È importante scegliere il solare giusto in base al proprio fototipo, ovvero al tipo di pelle che si ha: per chi ha la pelle chiara, meglio optare per una protezione alta. Un buon filtro solare deve avere una buona tollerabilità per la pelle e deve essere resistenza al sudore e all’acqua, oltre che garantire un assorbimento massimo di UVA e UVB.
Cosa succede se non si sceglie il solare giusto?
Ci si può scottare e la tintarella durerà molto di meno, quindi la scelta deve essere ponderata. La protezione solare si applica circa 30 minuti prima dell’esposizione, ogni 2 ore e dopo ogni bagno.

Non hai ancora trovato il solare che fa per te? Noi ti proponiamo i migliori solari in promozione:

2. Proteggere i capelli dai raggi UVA

Non dimentichiamoci della chioma che in estate tende a sfibrarsi. I capelli possono soffrire molto per via di sole, caldo e umidità, pertanto è consigliabile proteggerli adeguatamente per non ritrovarsi in breve tempo con capelli secchi e denutriti.

Noi di Farmarisparmio ti consigliamo l’olio secco Les Polysianes nutriente ad assorbimento immediato, con estratti e fiori provenienti dalla Polinesia. Resistente all’acqua e arricchito con monoi e morinda, rende i capelli morbidi e idratati dopo l’esposizione al sole.
Oppure prova l’olio solare spray Monoi de Tahiti per capelli di Helan profumatissimo, con una forte azione nutriente sui capelli secchi e sfibrati e sulle chiome trattate grazie alla presenza di monoi de Tahiti e vitamina E.

3. Esposizione solare

Non bisogna stare al sole per ore di fila, ma esporsi in modo graduale, girandosi da parte a parte dopo circa mezz’ora, per avere un’abbronzatura omogenea. Fate attenzione a non rimanere troppo in acqua, che riflette maggiormente i raggi solari e dunque ci si abbronza più velocemente ma ci si scotta anche più facilmente. Attenzione anche al cielo nuvoloso, sembra difficile scottarsi, ma in realtà i raggi arrivano ugualmente.

 

La migliore tintarella di sempre? Segui i nostri consigli di bellezza

Il nostro consiglio è quello di optare sempre per i prodotti resistenti all'acqua, in grado di mantenere la loro efficacia anche dopo l'immersione. Questi prodotti hanno una migliore persistenza sulla pelle e sono indicati soprattutto per i bambini. 

Good sun!