La dieta per un’abbronzatura perfetta: alimenti e consigli


Scopri cosa portare a tavola per un’abbronzatura senza rischi

La dieta per un’abbronzatura perfetta: alimenti e consigli

Dieta e abbronzatura perfetta: su quali cibi è meglio puntare?

L’abbronzatura vien mangiando... 

Si sa, tutti vorremmo un’abbronzatura dorata e lucente da mostrare in spiaggia, ma per ottenerla non è importante solo applicare le creme solari e inserire i giusti integratori (per saperne di più leggi il nostro articolo dedicato) ma anche adottare un’alimentazione che stimoli la produzione di melanina. Importante è portare in tavola alimenti che contengono quei nutrienti specifici di cui la tua pelle ha bisogno durante l’esposizione solare. Per ottenere un'abbronzatura intensa e uniforme è buona regola assumere alimenti ricchi di acqua, sali minerali e vitamine.

"Cibi abbronzanti" e il loro colore

Quali sono i nutrienti necessari? Il modo più facile e veloce per riconoscere i "cibi abbronzanti" è guardare il loro colore:

  • Giallo-arancione (Vitamina A): fai il pieno di cibi ricchi di vitamina A, o meglio del suo precursore, il betacarotene, che aiuta la pelle ad abbronzarsi e la protegge dagli effetti negativi delle radiazioni solari. Tra le numerose altre virtù del betacarotene ricordiamo anche il forte potere antiossidante e la capacità di rafforzare il sistema immunitario. Di vitamina A ne sono ricchi la frutta e la verdura di colore giallo o rosso-arancione come carote, melone, pesche, albicocche, rucola, ma anche spinaci e radicchio rosso.
  • Rosso (Licopene): in tavola non devono mancare tutti i cibi di colore rosso, perché sono ricchissimi di licopene, una sostanza antiossidante che previene l’invecchiamento della pelle e la protegge dal sole. Inserisci nella dieta i cibi che lo contengono, come anguria, fragole, pomodori e peperoni.

Importantissima per mantenere la pelle giovane ed elastica è anche la vitamina E. Quindi sì a tutti i cibi ricchi di omega 3 e omega 6 come pesce, latte soia, mandorle, l’olio extravergine d’oliva e l’olio di girasole che combattono l’invecchiamento cellulare e stimolano la rigenerazione dell’epidermide, grazie alle proprietà antiossidanti della vitamina E.

Cerca di mantenere la pelle sempre ben idratata: si abbronzerà più in fretta e in modo omogeneo. Ricorda anche di bere almeno 2 litri di acqua al giorno e di mangiare cibi con un'elevata azione depurativa come la lattuga e il sedano.

La dieta per un’abbronzatura perfetta: alimenti e consigli

Abbronzarsi senza rischi: alcuni consigli

Consumare frutta e verdura ti aiuta a intensificare l’abbronzatura. Questi alimenti svolgono un’importante funzione regolatrice dell’intestino, aspetto importante soprattutto in estate. 

Alimentarsi in modo sano non basta, è importante prendere il sole in totale sicurezza:

  1. Scegliere una crema protettiva prima dell'esposizione solare! Scopri la nostra promozione sui solari delle migliori marche. 
  2. Esporsi al sole in modo progressivo, evitando sempre le ore più calde
  3. Ripetere le applicazioni di creme protettive
  4. Ricordarsi di integrare i liquidi persi con la sudorazione, bevendo molta acqua